Un repertorio per scrivere semplice e chiaro nelle università

8b1684c6-d40e-4104-b588-8b9614dc2670Questa è una comunicazione pubblicitaria. Anzi, una comunicazione autopubblicitaria.

Per i tipi della Cleup di Padova, è uscito il primo quaderno del Repertorio COINFO. Il titolo: Modelli di comunicazione standard nelle università 1. Personale tecnico e amministrativo.

Il COINFO, Consorzio Interuniversitario sulla Formazione, è un Consorzio a cui partecipa la maggior parte delle Università LogoCoinfo5_euitaliane promuove. Realizza attività di formazione e ricerca per il personale delle università.

Tra le sue attività recenti vi è stata l’ideazione e la realizzazione di una serie di repertori contenenti testi amministrativi, in uso nella pratica quotidiana delle università italiane, riformulati secondo le regole dello scrivere chiaro e semplice. Il Repertorio CoInFo ha l’obiettivo di fornire alle università dei documenti da utilizzare immediatamente nelle loro attività, ma anche degli esempi a partire dai quali è possibile redigere, per imitazione, testi nuovi egualmente chiari e semplici.

repertorioIl primo quaderno comprende la riscrittura di 45 lettere relative alle carriere del personale tecnico e amministrativo (reclutamento, trasferimenti, pensionamenti, diritti dei lavoratori, formazione, relazioni sindacali ecc.). Oltre agli esempi di lettere riformulate in modo chiaro e semplice, il quaderno comprende anche due ausili per il dipendente universitario che sente il bisogno di modernizzare le sue abitudini di scrittura: una serie di suggerimenti per la redazione di testi amministrativi chiari e semplici e un prontuario di normalizzazione delle grafie, dei termini, delle citazioni normative.

Quella contenuta nel quaderno è, a quel che mi consta, la raccolta più ampia di testi diversi, riscritti secondo le regole dello scrivere chiaro.

È in corso di preparazione il secondo quaderno, con una più ampia serie di testi, di vario genere, rivolti agli studenti.

L’iniziativa del COINFO è un esempio di iniziativa dal basso, che cerca di rivitalizzare il processo, da tempo assopito, di semplificazione del linguaggio amministrativo. Per questo, il Repertorio COINFO è di immediata utilità per i dipendenti universitari; ma può costituire un esempio utile anche per quanti lavorano in altre istituzioni pubbliche. E potrebbe servire anche ai dipendenti del ministero, fino ai livelli più alti. Si eviterebbero testi contorti e confusi come questo:

livon

Un repertorio per scrivere semplice e chiaro nelle universitàultima modifica: 2014-12-10T00:45:47+00:00da cortmic
Reposta per primo quest’articolo